SILANA BEFFATA NEI MINUTI DI RECUPERO

  • 2/16/2017 7:59:17 AM
  • Redazione

Marcatore: 47 st Martinez, Sila­na: Crocco 6,5; L. Iaquinta 6 (46' st Spadafora sv), Sirianni 6, Esposito 6, Percopo 6, Mancina 6 (23'st Spadafora 6); Scigliano 6, Cavatori 6,5, Covelli 5, Gentile 6,5, Bilotta 6 (30'st Di Falco 6,5). All. Perrelli 6,5. Atleti­co Maida: Bongiovanni 6; Cavalieri 6,5, De Vito 6,5 (49' st Mazzotta sv), Frisa 6,5, Romagnolo 6, Bilotta 6 (36' st Michienti sv); A. Caruso 5, S. Caru­so 5,5 (43' Janni sv), El Aoudì 5, Martinez 7,5, Arcuri 5. All. Barone 6,

Arbitro: Tundo di Paola 6.

La Silana cede l’intera posta in palio nei minuti di recupero al non irresistibile Atletico Maida. Una sconfitta bruciante e che lascia l’amaro in bocca agli uomini di Perrelli in un match Dominato e nel quale certamente avrebbero meritato miglior fortuna. Il fortino schierato da mister Barone a difesa della porta del suo estremo Bongiovanni ha retto agli attacchi dei silani. Prima frazione con netto predominio dei padroni di casa che in due occasioni hanno la possibilità di passare in vantaggio. Al 19’ è Bilotta che si fa ipnotizzare dall’estremo ospite Bongiovanni calciando la sfera fuori dallo specchio della porta. Sul finire del primo tempo silani ancora pericolosi con Covelli che ben servito da Gentile spedisce la palla sopra la porta avversaria da buona posizione. Nella seconda frazione la Silana tenta in tutti i modi di violare la porta avversaria ma senza successo. Al 47’, quando ormai il pareggio era il risultato più ovvio, la doccia fredda. Martinez trova la rete di testa su calcio di punizione dalla trequarti, portando in vantaggio la sua squadra. Per i Silani un’immeritata sconfitta che colloca la squadra di mister Perrelli al quinto posto, nell’attesa dei due recupero contro il Brutium e la Garibaldina.  



Commenti