RINVENUTE SULLA VECCHIA S.S. 107 MUNIZIONI E UNA BOMBA A MANO

  • 5/2/2017 8:38:14 AM
  • Redazione

Rinvenuti ai bordi della dismessa Statale 107 che da Pal­la-Palla dà al crocevia per Fan­tino e al bivio per Castelsilano alcune cartucce, bossoli e una bomba a mano inesplosa. Massimo riserbo dei militari dell'Arma intervenuti sul po­sto insieme ai pompieri. Da in­discrezioni trapelate è verosi­mile che qualcuno abbia potu­to segnalare lo "strano arsena­le". Ed appare certo che il ritro­vamento sia avvenuto in que­sto tratto di strada di Provin­ciale, e siano poi intervenuti i carabinieri di tanta in città ed i colleghi artificieri del Comando provinciale di Crotone. Nell'attesa che si possa ave­re qualche certezza sull'ano­malo ritrovamento, in città non mancano le ipotesi. Alcu­ne collegherebbero la scoper­ta delle munizioni con gli arre­sti del 18 ottobre scorso, quan­do scattò l'operazione "SixTo­wns" e un manipolo di sangio­vannesi finì in carcere. Da qui l'ipotesi che qualcuno si sia vo­luto "sbarazzare" di materiale sospetto. Solo ipotesi che cir­colano, ma nulla di ufficiale. Altra ipotesi avviluppa il rin­venimento in una sorta di na­scondiglio collegata con qual­che cosca del Crotonese. In­somma un rompicapo, del quale ieri si è parlato in ogni angolo di San Giovanni, con l'ombra che forse c'erano pure ulteriori armi.

Dalla Gazzetta del Sud



Commenti