PER BELCASTRO LA SANITA’ RIMANE NODO CENTRALE

  • 12/21/2017 1:54:36 AM
  • Redazione

Ieri a Soveria Mannelli il sin­daco di San Giovanni in Fiore ha partecipato, insieme agli altri tre primi cittadini di Acri, Serra San Bruno e Sove­ria Mannelli, a un incontro per parlare dei problemi che riguardano gli ospedali delle aree disagiate. Presente alla riunione anche il consigliere regionale, Tonino Scalzo. «In­sieme abbiamo ribadito pie­no sostegno all'azione portata avanti dal presidente della Giunta regionale della Cala­bria, Mario Oliverio», affer­ma Giuseppe Belcastro, «af­finché si chiuda l'esperienza commissariale e venga rine­goziato il piano di rientro. Nelle nostre realtà c'è biso­gno di garantire i livelli es­senziali di assistenza. Rispet­to a qualche anno addietro sono arrivati segnali impor­tanti di cambiamento; c'è la necessità, però, di dare ri­sposte più concrete alle po­polazioni amministrate. Se così non dovesse essere ci determineremo di conse­guenza».

Dalla Gazzetta del Sud

 



Commenti