ABUSO DI DIPENDENZA ECONOMICA, HOGAN LOVELLS VINCE PER BIRRA PERONI

  • 1/28/2019 2:32:00 AM
  • Redazione

Dopo tre anni di giudizio il Tribunale di Roma ha rigettato integralmente la domanda di risarcimento danni svolta da Doreca per 100 milioni di euro

Dopo tre anni di giudizio il Tribunale di Roma ha riconosciuto la piena validità del contratto di distribuzione concluso tra le parti e la correttezza del comportamento di Birra Peroni, affiancata da Hogan Lovells con un team composto da Francesca RollaAndrea Atteritano ed Elena D'Alto, rigettando integralmente la domanda di risarcimento danni svolta daDoreca per 100 milioni di euro. Doreca è stata anche condanna al pagamento di forniture non pagate e delle spese di lite.

Con sentenza del 21 dicembre 2018, il Tribunale di Roma è così tornato sul tema della dipendenza economica nei rapporti tra fornitore e distributore, escludendo l'abuso da parte del fornitore ai danni del distributore, a seguito di una attenta disamina del contratto controverso. Il Tribunale ha ritenuto rilevante il fatto che il contratto controverso fosse stato oggetto di articolate trattative e non presentasse "elementi di indebita penalizzazione" a scapito del distributore. Dopo un'attenta disamina del contratto, il giudice ne ha consacrato la piena validità, rilevando peraltro che, nei contratti di durata, la previsione di un termine a tre anni "non appare compatibile con una ipotetica logica di mantenimento e/o di sfruttamento di dipendenza economica".

Da TopLegal.it

 



Commenti